Excite

Colin Firth, da re ai vampiri di "Stoker"

Ha vinto il suo primo e meritatissimo Oscar grazie al film 'Il discorso del re': ora gli occhi sono tutti puntati su Colin Firth e sulle sue prossime scelte professionali. L'attore inglese non ci ha fatto attendere, e pare reciterà nella pellicola 'Stoker'.

Dal titolo si può evincere che si tratti di una pellicola che ha a che fare con i vampiri: la trama infatti dovrebbe basarsi sulla rilettura moderna del mito di Dracula, e sull'opera letteraria - appunto - di Bram Stoker. Nell'incipit una teen ager si confronterà con il ritorno a casa dello zio, in seguito alla morte del padre della ragazza.

Quest'ultima sarà interpretata dalla star in ascesa Mia Wasikowska, mentre la regia vedrà per la prima volta dietro la macchina da presa il sudcoreano Park Chan-wook. Si vocifera che del cast dovrebbe far parte anche il premio Oscar Nicole Kidman: ben presto si avrà conferma o smentita della trama e dei protagonisti, poichè le riprese dovrebbero partire in tarda primavera.

Guarda alcune immagini di Mia Wasikowska

Dopo aver girato 'Stoker', Colin Firth prenderà parte ad una serie di pellicole eterogenee, dal film 'Gambit', diretto da Michael Hoffman e scritto dai fratelli Coen, fino al thriller 'Tinker, Tailor, Soldier, Spy' al fianco di Gary Oldman. Annunciato anche un ritorno nei panni Mark Darcy nel terzo capitolo di Bridget Jones.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019