Excite

Cloverfield: dopo il record d'incassi il monster-movie sbarca in Italia

Nelle sale americane Cloverfield ha battuto il record di incassi che 10 anni fa fece Titanic, per quanto riguarda i film lanciati nel mese di gennaio, guadagnando ben 41 milioni di dollari nei primi 3 giorni di programmazione: ora si prepara a sbancare i botteghini anche in Italia a partire dal 1 febbraio.
(Guarda le immagini dal set di Cloverfield)

Cloverfield è il monster-movie tenuto segretissimo durante tutta la lavorazione dalla Paramount, prodotto da Bryan Burk e J.J. Abrams, autore della fortunatissima serie televisiva: Lost. Il risultato è ottimo se si considera che il film è stato girato senza attori di grido e con un budget ridotto, almeno secondo gli standard USA, di "soli" 30 milioni di dollari.

A risultare vincente è stata soprattutto la strategia di lancio del film che fino alla fine ha tenuto tutti i fan col fiato sospeso, senza lasciar trapelare la minima notizia se non la data di uscita: 1-18-08 (nelle sale d'oltreoceano)

La vicenda narrata nel film prende avvio da una festa tra ragazzi: uno di essi, Rob, alla vigilia dalla partenza per il Giappone decide di riunire i suoi amici e dire loro tutto ciò che pensa, in positivo e in negativo. Il suo intento non verrà mai raggiunto perché la festa viene interrotta da un evento drammatico: un fortissimo terremoto.

Tutti si riversano in strada ma si accorgono subito che la terra è stata divorata da qualcosa di immondo e mostruoso...

Cloverfield, a metà tra Godzilla e The Blair Witch Project, per l'uso incessante di telecamera a mano, ha ricevuto un'accoglienza positiva dai critici d'oltreoceano, considerando anche il genere a cui appartiene la pellicola, trattato sempre con una certa freddezza.

In Italia potremo vederlo dal prossimo venerdì 1 febbraio
Guarda il trailer

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017