Excite

"Clash of the Titans": Liam Neeson torna al lavoro

Annunciato un nuovo progetto cinematografico per Liam Neeson, che interpreterà Zeus nel film "Clash of the Titans", diretto dal regista Louis Leterrier.

L'attore ha deciso di immergersi nel lavoro, reagendo così alla recente perdita della moglie Natasha Richardson. Infatti appena terminate le riprese del thriller "After.Life" e del drammatico "Chloe", Neeson ha affrontato la morte della consorte in seguito ad una caduta sugli sci, restando vedovo con due figli.

La pellicola che lo vedrà nei panni del padre dgli dei, il cui titolo in italiano è "Scontro fra Titani", si avvale della doppia produzione dalla Warner Bros. e dalla Legendary Pictures, mentre Lawrence Kasdan, autore di successi quali le trilogie di "Indiana Jones" "Guerre stellari" ha redatto la sceneggiatura. Il film narra le avventure di Perseo, figlio di Zeus, che sconfigge la gorgone Medusa e il Kraken (una piovra gigante) per salvare la principessa Andromeda. "Clash of the Titans" è il remake dell'omonimo film del 1981 con Laurence Olivier, Ursula Andress e Harry Hamlin.

Al fianco di Neeson ci sarà Ralph Fiennes nelle vesti di Ade, dio degli Inferi; il giovane Perseo avrà il volto di Sam Worthington (che avremo modo di conoscere prossimamente in "Terminator Salvation"), mentre Gemma Arterton (la rossa Bond girl in "Quantum of Solace") sarà Io, colei che donerà al protagonista il cavallo alato Pegasus. Infine Mads Mikkelsen (il cattivo in "Casino Royale") interpreterà Draco, un'esperto combattente che accompagna Perseo nella sua pericolosa missione. Le riprese avranno inizio a fine aprile e l'uscita nelle sale è prevista per il 26 maggio 2010.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017