Excite

Ciliegine: esordio alla regia di Laura Morante

  • Infophoto

Prove di regia per Laura Morante che il prossimo weekend esordisce al cinema, come direttore cinematografico, con la sua opera prima “Ciliegine”. Il film sarà distribuito in 50 copie dalla Bolero.

Ciliegineè la storia di Amanda una donna sfortunata nei rapporti con gli uomini, pronta a cercare qualche minimo difetto, qualche segnale negativo che l’allontani subito e che giustifichi il suo allontanamento dall’altro sesso. Lo psicanalista Florence, marito della sua amica, sostiene che Amanda sia affetta da androfobia, paura degli uomini. Stranamente questa teoria viene confutata pratico quando accade un episodio inconsueto nella vita di Amanda, la notte di capodanno.

Per il suo lavoro si è avvalsa di collaboratori abbastanza stretti: Daniele Costantini, padre della sua prima figlia e cosceneggiatore del film, Georges Claisse, padre della sua seconda figlia e psicoanalista nel film, e Francesco Giammatteo, attuale marito che ha coprodotto il film con le realtà francesi Maison de Cinema e Soudaine Compagnie.

"Mi sono ispirata alle commedie di Woody Allen e soprattutto ai disegni di Schultz, l'universo innocente e disincantato di Peanuts. Il personaggio di Amanda che interpreto e' in parte ispirato a Lucy".

Il film uscirà nelle sale italiane il 13 aprile, in quelle francesi il 2 maggio. Nel cast anche Pascal Elbe, Isabelle Carré, Samir Guesmi, Ennio Fantastichini, Patrice Thibaud, Frédéric Pierrot, Georges Claisse. Le musiche sono state affidate alla direzione di Nicola Piovani

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017