Excite

Ciak presenta le promesse del 2010

Il 2010 sarà l'anno delle "mirabili aliene": è così che il mensile cinematografico Ciak definisce le attrici emergenti che conquisteranno il cuore degli spettatori con le pellicole in arrivo. A quanto pare, non c'è spazio per le "bellone alla Megan Fox": ad andare di moda sono ragazze per lo più normali, ma con talento da vendere.

La prima è Gabourey Sidibe, 26enne nera e in sovrappeso che conosceremo in "Precious" in cui interpreta l'omonima protagonista. L'attrice, nominata fra le migliori protagoniste ai Golden Globe, è cresciuta ad Harlem e ha raggiunto il successo in meno di un anno: "Vorrei soprendere tutti e dimostrare che una come me può interpretare qualsisi ruolo" ha dichiarato l'agguerrita Gabourey alla testata di Piera Detassis.

Nel 2010 i riflettori tornano su un'ex bambina prodigio, Saoirse Ronan: la giovane irlandese, che tredicenne fu candidata all'Oscar per "Espiazione", è la protagonista dell'atteso film di Peter Jackson "Amabili Resti", tratto dal bestseller di Alice Sebold. La drammatica storia è raccontata in prima persona da una ragazzina stuprata e uccisa, che dal suo paradiso osserva le esistenze dei suoi cari e del suo assassino.

Presentato in anteprima al Festival di Roma, nel delizioso film "Tra le nuvole" il sex symbol George Clooney è affiancato dalla promessa Anna Kendrick. Candidata ai Golden Globe come miglior attrice non protagonista, Anna fa parte anche della saga di Twilight in cui interpreta Jessica, amica di Bella. Del collega Clooney, con il quale forma un duetto esilarante, dice: "Simpatico ma per i miei standard è vecchio".

Quello appena iniziato sarà anche l'anno della bravissima Alba Rohrwacher, camaleontica e convincente in qualsiasi ruolo. Dopo aver presentato al Festival di Venezia "Io sono l'amore" (in cui interpreta la figlia di Tilda Swinton), la vedremo in "Cosa voglio di più", "La solitudine dei numeri primi" e "L'uomo che verrà", pellicola sulla strage di Marzabotto che ha ottenuto il Marc'Aurelio d'argento e il premio del pubblico allo scorso Festival di Roma.

Il servizio di Ciak si conclude con un trittico di attrici non proprio esordienti: la splendida Natalie Portman, ad oggi nelle sale con il drammatico "Brothers", ha in cantiere "Your Highness" con James Franco, il thriller "Black Swan" e "Thor", tratto dal fumetto Marvel e diretto dallo shakespeariano Kenneth Branagh.

Infine la bionda Melanie Laurent e la statuaria modella Lily Cole: la prima, dopo il successo di "Bastardi senza gloria", regala una commovente prova ne "Il concerto". La seconda, ex modella dai lineamenti irregolari, musa di Terry Gilliam in "Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo", sarà diretta da Marylin Manson in "Phantasmagoria: the Vision of Lewis Carroll".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017