Excite

Christopher Plummer dice sì a Fincher

David Fincher aggiunge un'altra pedina vincente al cast del suo remake di 'Uomini che odiano le donne': è stato annunciato oggi che ad interpretare il magnate Henrik Vanger sarà l'immenso Christopher Plummer.

Nell'adattamento americano del film ispirato alla trilogia di Stieg Larsson, l'attore canadese interpreta colui che assolda il protagonista Mikael Blomkvist per ritrovare sua nipote, scomparsa 36 anni prima. Per svolgere il caso, il giornalista della rivista Millennium si trasferisce nella fredda cittadina di Hedestad, a nord della Svezia: nelle indagini gli sarà indispensabile l'aiuto dell'hacker Lisbeth Salander.

Un'altra stella del cinema, dunque, va ad aggiungersi al già folto cast radunato da Fincher, il cui film sarà prodotto dalla Columbia con il titolo 'The Girl withe the Dragon Tattoo': Daniel Craig e la semi esordiente Rooney Mara saranno la coppia di protagonisti, mentre Robin Wright Penn e Stellan Skarsgard - come è già noto - hanno ottenuto il ruolo dell'editrice Erica Berger e del nipote di Henrik, Martin Vanger.

Plummer è fresco di nomination agli scorsi Oscar per il ruolo dello scrittore Tolstoj in 'The Last Station'. Presto vedremo il protagonista di 'Tutti insieme appassionatamente' in 'Priest', al fianco di Paul Bettany.

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017