Excite

Chris Pine: arrestato per guida in stato d'ebrezza il capitano Kirk di "Star Trek"

  • Getty Images

Chris Pine è stato arrestato il 1 marzo per guida in stato di ebrezza mentre si trovava in Nuova Zelanda per le riprese del film "Z for Zachariah", in cui ricopre il ruolo di protagonista. Proprio oggi è stata formalizzata l'accusa per cui dovrà rispondere di fronte al tribunale lunedì prossimo. Infatti, stando a quanto riportato dall'Hollywood Reporter, all'attore è stato registrato un tasso alcolemico di .08, che in Nuova Zelanda è sufficiente per provvedere ad un arresto con conseguente processo.

Guarda il trailer di "Into Darkness"

Chris Pine, classe 1980, è un attore statunitense meglio conosciuto per il ruolo ricoperto nella nuova saga di Star Trek, in cui interpretaCapitano Kirk. La notte del 28 febbraio si trovava all'interno del Blue Pub di Methven, Canterbury, in Nuova Zelanda, per festeggiare la fine delle riprese dell'ultimo film.

In Z for Zachariah l'attore recita al fianco della giovanissima diva sexy Margot Robbie e Chiwetel Ejiofor, protagonista della pellicola Premio Oscar "12 anni schiavo". La polizia ha fermato Pine a notte fonda, durante un controllo di routine, arrestandolo per aver oltrepassato il limite consentito di alcol nel sangue, ingerito, a quanto pare, proprio durante il party cui stava partecipando l'intera troupe, tra cui gli amici e la fidanzata dell'attore stesso.

Il gestore del pub ha raccontato ad un giornalista locale accorso subito dopo l'arresto: E' arrivato in compagnia della fidanzata Iris Bjork Johannesdottir e sembrava divertirsi con lei, hanno passato tutto il tempo insieme tranquilli. L'uomo ha poi aggiunto di essere rimasto molto stupito per la situazione, dal momento che vi erano degli autisti a disposizione per riportare le star nei rispettivi alloggi.

Guarda una scena di Into Darkness - Star Trek con Chris Pine

)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019