Excite

Checco Zalone: si intitolerà "Sole a catinelle" il nuovo film

  • Getty Images

Arriva "Sole a catinelle" il nuovo atteso film di Checco Zalone. Il re degli incassi 2011 che ha sfiorato i 45milioni di euro con l’ultimo "Che bella giornata" diventando il secondo film (dopo "Avatar") più visto di sempre in Italia, torna al lavoro per la sua terza pellicola cinematografica.

Checco Zalone: tutte le foto del comico pugliese

Scritto con Gennaro Nunziante, confermato anche in cabina di regia, "Sole a catinelle" ruoterà attorno alla storia di un rapporto complicato tra un padre ed un figlio. Un cast, al momento, ancora avvolto nel mistero, per un film che dovrebbe uscire in sala tra dicembre 2013 e gennaio 2014, per la gioia dei fan di Zalone, finalmente ad un passo dal ritorno sul set. Tutto il film sarà girato tra la Toscana e il Sud Italia, per una pellicola che Pietro Valsecchi, produttore e scopritore dello Zalone attore, ha così descritto ai taccuini dell'Ansa:

Due anni di scrittura ma non deluderà, anche se i tempi sono diversi, il mercato cambia rapidamente e certi numeri oggi ci sembrano talmente alti da sembrare di tanto tempo fa e invece "Che bella giornata" è solo del 2011. Paragonare quegli incassi con i futuri di "Sole a catinelle" sarà anacronistico. Ma noi ci crediamo, il film sarà divertente e con un grande cast".

Dopo il successo del primo film "Cado dalle nubi" e il superboom di "Che bella giornata", Checco, classe ’77 e una laurea in giurisprudenza, ha atteso due anni prima di rimettersi in gioco al cinema, anche se nel frattempo ha portato in giro nei teatri lo spettacolo “Resto Umile tour”. Lo show trasmesso lo scorso dicembre in prima serata su Canale5 ha ottenuto il 19% di shere e quasi 500mila telespettatori. Un buon numero di ascolti per il comico pugliese, che ha raggiunto la sua massima popolarità grazie all’imitazione di personaggi come Roberto Saviano, Nichi Vendola e Giovanni Allevi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017