Excite

Charlie Sheen si ricovera

Lo avevamo lasciato a dicembre con una denuncia da parte della moglie, che lo accusava di minacce con un coltello: ad oggi Charlie Sheen decide di sua spontanea volontà di ricoverarsi in una clinica per persone affette da dipendenza.

L'attore sarà costretto ad interrompere le riprese della serie Tv che lo vede protagonista 'Two and a Half Men': il ricovero è definito da Sheen 'una misura preventiva', a conclusione di un periodo nero. Infatti poco dopo Natale, trascorso da Sheen ad Aspen in Colorado, la moglie Brooke Muller ha chiamato la polizia chiedendo aiuto per difendersi dal marito.

Sheen fu arrestato e poi liberato su cauzione, in attesa di essere processato il prossimo 15 marzo. La coppia si è subito riappacificata, infatti Brooke ha chiesto più volte di far cadere le accuse.

Secondo il sito Tmz, i due erano entrambi ubriachi al momento della lite. Da allora la famiglia Sheen ha provato a tornare alla normalità ma a quanto pare neanche la situazione della Muller è a posto, tanto che è ha seguito il consorte in riabilitazione per abuso di sostanze stupefacenti.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017