Excite

Cannes 2008: al via il festival più glam

E' tutto pronto per l'inizio della 61esima edizione del Festival di Cannes che porterà nella tranquilla cittadina francese tutto il glamour della croisette su cui tutti i riflettori del mondo saranno puntati dal 14 al 25 maggio quando verrà consegnata la Palma D'Oro che l'anno scorso andò al regista rumeno Cristian Mungiu per 4 mesi,3 settimane e 2 giorni.

Guarda gli scatti più belli di Cannes 2007e gli scatti storici del Festival

Il Festival si aprirà oggi con Blindness del brasiliano Fernando Meirelles, tratto dal romanzo omonimo del premio Nobel José Saramago, che per la prima volta ha acconsentito a cedere i suoi diritti per un film e che è stato spesso presente sul set.

Guarda le foto di Blindness

Protagonista del film, in cui nessun personaggio ha un nome, una provata Julianne Moore, che interpreta "la moglie del medico", l'unica persona ancora in grado di vedere dopo che un'epidemia di cecità ha colpito una cittadina non meglio identificata.

Riguardo al suo ruolo la fulva attrice americana afferma: "Amo alcuni miei personaggi tratti da opere letterarie e mi viene subito in mente Fine di una storia da un libro che prediligo di Graham Greene. Ogni mio ruolo di questo tipo è stato, tuttavia, scavalcato da Blindness e da un'opera letteraria che considero illuminante".

E sul film aggiunge: "Se dovessi sintetizzare lo considero un film politico, una metafora sul collasso dell'ordine e dei valori nel nostro mondo. Non sarà possibile, vedendolo, non pensare alla tragedia di New Orleans, all'epidemia dell'Aids, all'Africa allo stremo e a tante terribili realtà del collasso ambientale e di valori del nostro secolo da nuovo Olocausto, sceglierei solo alcune parole che sintetizzano l'opera dello scrittore, la passione che il regista ha immesso nella trasposizione del libro Cecità: 'Non siamo diventati ciechi, lo siamo: ciechi che vedono, ciechi che, pur vedendo, non vedono'". Questa è anche una battuta del film: la pronuncia la moglie del dottore, interpretato da un altro grande, Mark Ruffalo.

Riguardo ai film presentati si alterneranno grandi produzioni hollywoodiane e film indipendenti, tra gli italiani in concorso troveremo gli attesissimi Gomorra e Il Divo, rispettivamente di Matteo Garrone e Paolo Sorrentino entrambi con uno dei migliori attori italiani attualmente in circolazione: Toni Servillo, attore di notevole carriera teatrale, divenuto famoso sul grande schermo grazie all'indimenticabile personaggio di Titta Di Girolamo, e il cui talento è stato riconosciuto alla passata edizione dei David dove ha trionfato con La Ragazza del Lago.

Guarda le foto de Il Divo

Ma c'è ancora molta Italia a Cannes quest'anno: c'è infatti, nella sezione Certain Regard, Sangue Pazzo di Marco Tullio Giordana che racconterà la storia d'amore d'epoca fascista tra Osvaldo Valenti e Luisa Ferida con protagonisti Luca Zingaretti e Monica Bellucci, alla quale verrà dedicato un evento speciale.

In gara tra gli altri anche Win Wenders con Palermo Shooting che vanta tra gli interpreti la bella e brava Giovanna Mezzogiorno, ritornano inoltre i fratelli Dardenne con Le silence de Lorna, i francesi Arnaud Desplechin (Un conte de Noel) e Philippe Garrel (La frontiere de l'aube), gli argentini Lucrecia Martel (La femme sans tete) e Pablo Trapero (Leonera), l' israeliano Ari Folman (Waltz with Bashir), il canadese Atom Egoyan (Adoration).

Tra i grandi eventi speciali ci sarà la presentazione del più glam dei film degli ultimi tempi: Sex and the City con le quattro protagoniste che hanno già sfilato sul red carpet; verrà presentato anche Indiana Jones ed il Regno del Teschio di Cristallo con un red carpet tutto al maschile: sfileranno infatti Steven Spielberg, George Lucas, Harrison Ford e Shia La Beouf.

A presiedere la giuria un grande ribelle del cinema americano: Sean Penn che sta vivendo sicuramene il piacco massimo della sua carriera grazie al successo internazionale di Into the Wild. L'attore ha promesso di riservare una grande attenzione ai talenti scomodi tenuti lontani dai grandi circuiti, senza sacrificare nulla in fatto di qualità e prestigio.

Tutto è pronto dunque al via, di seguito tutti i film presentati nell varie sezioni.

In Competition

ADORATION directed by Atom EGOYAN
BLINDNESS directed by Fernando MEIRELLES
CHE directed by Steven SODERBERGH
DELTA directed by Kornel MUNDRUCZO
ENTRE LES MURS (THE CLASS) directed by Laurent CANTET
ER SHI SI CHENG JI directed by Zhangke JIA
GOMORRA (GOMORRAH) directed by Matteo GARRONE
IL DIVO directed by Paolo SORRENTINO
L'ÉCHANGE (THE EXCHANGE) directed by Clint EASTWOOD
LA FRONTIÈRE DE L'AUBE (FRONTIER OF DAWN) directed by Philippe GARREL
LA MUJER SIN CABEZA (THE HEADLESS WOMAN) directed by Lucrecia MARTEL
LE SILENCE DE LORNA (LORNA’S SILENCE) directed by Jean-Pierre et Luc DARDENNE
LEONERA directed by Pablo TRAPERO
LINHA DE PASSE directed by Walter SALLES, Daniela THOMAS
MY MAGIC directed by Eric KHOO
PALERMO SHOOTING (PALERMO SHOOTING) directed by Wim WENDERS
SERBIS directed by Brillante MENDOZA
SYNECDOCHE, NEW YORK directed by Charlie KAUFMAN
TWO LOVERS directed by James GRAY
ÜÇ MAYMUN (THREE MONKEYS) directed by Nuri Bilge CEYLAN
UN CONTE DE NOËL (A CHRISTMAS TALE) directed by Arnaud DESPLECHIN
WALTZ WITH BASHIR directed by Ari FOLMAN


Un Certain Regard

A FESTA DA MENINA MORTA (THE DEAD GIRL'S FEAST) directed by Matheus NACHTERGAELE
AFTERSCHOOL directed by Antonio CAMPOS
DE OFRIVILLIGA (INVOLUNTARY) directed by Ruben ÖSTLUND
HUNGER (HUNGER) directed by Steve MCQUEEN
JE VEUX VOIR directed by Joana HADJITHOMAS, Khalil JOREIGE
JOHNNY MAD DOG directed by Jean-Stéphane SAUVAIRE
LA VIE MODERNE (MODERN LIFE) directed by Raymond DEPARDON
LOS BASTARDOS directed by Amat ESCALANTE
MILH HADHA AL-BAHR (SALT OF THIS SEA) directed by Annemarie JACIR
O' HORTEN (O' HORTEN) directed by Bent HAMER
OCEAN FLAME (OCEAN FLAME) directed by Fen Dou LIU
SOI COWBOY directed by Thomas CLAY
TING CHE (PARKING) directed by Mong-Hong CHUNG
TOKYO SONATA (TOKYO SONATA ) directed by Kiyoshi KUROSAWA
TOKYO! directed by Michel GONDRY, Leos CARAX, Joon Ho BONG
TULPAN (TULPAN) directed by Sergey DVORTSEVOY
TYSON directed by James TOBACK
VERSAILLES directed by Pierre SCHOELLER
WENDY AND LUCY (WENDY ET LUCY) directed by Kelly REICHARDT
WOLKE 9 (CLOUD 9) directed by Andreas DRESEN

Out of Competition

INDIANA JONES AND THE KINGDOM OF THE CRYSTAL SKULL directed by Steven SPIELBERG
KUNG FU PANDA directed by Mark OSBORNE, John STEVENSON
MARADONA BY KUSTURICA directed by Emir KUSTURICA
SURVEILLANCE directed by Jennifer LYNCH
THE CHASER directed by Hong-Jin NA
THE GOOD, THE BAD, THE WEIRD directed by Jee-woon KIM
VICKY CRISTINA BARCELONA directed by Woody ALLEN
WHAT JUST HAPPENED? directed by Barry LEVINSON


Special Screenings

ASHES OF TIME REDUX directed by Kar Wai WONG
C'EST DUR D'ÊTRE AIMÉ PAR DES CONS directed by Daniel LECONTE
CHELSEA ON THE ROCKS directed by Abel FERRARA
OF TIME AND THE CITY directed by Terence DAVIES
ROMAN POLANSKI: WANTED AND DESIRED directed by Marina ZENOVICH
SANGUEPAZZO directed by Marco Tullio GIORDANA
THE THIRD WAVE directed by Alison THOMPSON

Short Film

411-Z (411-Z) directed by Dániel ERDÉLYI
BUEN VIAJE (GOOD TRIP) directed by Javier PALLEIRO, Guillermo ROCAMORA
DE MOINS EN MOINS directed by Mélanie LAURENT
EL DESEO (THE DESIRE) directed by Marie BENITO
JERRYCAN (JERRYCAN) directed by Julius AVERY
LOVE YOU MORE (LOVE YOU MORE) directed by Sam TAYLOR-WOOD
MEGATRON (MEGATRON) directed by Marian CRISAN
MY RABIT HOPPY (MY RABIT HOPPY) directed by Anthony LUCAS
SMÁFUGLAR (2 BIRDS) directed by Rúnar RÚNARSSON

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017