Excite

Buy e Comencini, accoppiata vincente in "Lo spazio bianco"

I ruoli tormentati Margherita Buy se li cuce addosso, sarà per questo che Francesca Comencini l'ha voluta come protagonista del dramma intimo "Lo spazio bianco", che stamane ha ricevuto il plauso della stampa al Festival di Venezia.

La Buy è una quarantenne che, dopo un rapporto occasionale, resta incinta e decide di portare avanti la gravidanza. Sua figlia però nasce in anticipo, e dovrà trascorrere tre mesi in incubatrice. La donna si rica ogni giorno nel reparto dell'ospedale dove si trova la piccola, e si alternerà tra questo nuovo habitat e la scuola serale per adulti dove insegna nella periferia di Napoli: la protagonista, pur essendo sola, troverà conforto nelle persone che la circondano.

"Questo film - ha dichiarato la Comencini - mi ha portata a parlare di una delle cose più centrali della mia vita, la maternità. E questo film, molto più visionario e musicale dei miei precedenti, è stata un'occasione per parlare a fondo delle difficoltà intime generate dalla maternità ma anche della leggerezza e dell'allegria che porta con sé".

Il film è tratto dall'omonimo libro di Valeria Parrella e sarà al cinema dal 16 ottobre. "Mi sono abbandonata completamente a questo personaggio arrivandolo a sentire profondamente" ha rivelato la Buy. "E' un ruolo lontanissimo da me, una donna che esprime un desiderio di maternità inconsapevole e forse incosciente e trova la forza di aspettare la sua bambina oltre il tempo della gestazione, una grande eroina. Maria - conclude - è la cosa piu' bella che mi sia capitata negli ultimi anni".

Guarda il trailer di "Lo spazio bianco"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017