Excite

Bella addormentata risveglia le coscienze a Venezia

  • Rai Cinema

Alla Mostra di Venezia è il giorno del secondo film in concorso per l'Italia, Bella Addormentata di Marco Bellocchio. Arrivato al Lido in compagnia di molti dei suoi attori protagonisti - Alba Rohrwacher e Maya Sansa, Toni Servillo, Brenno Placido e Michele Riondino - il regista e sceneggiatore piacentino presenterà oggi al festival un film che è già stato al centro delle polemiche durante la lavorazione a Cividale del Friuli.

Guarda le immagini del film

Le tre storie al centro dell'opera si svolgono, in vari luoghi d’Italia, dal 3 al 9 febbraio 2009, gli ultimi sei giorni di Eluana Englaro, la cui vicenda resta però solo sullo sfondo. Personaggi di fantasia, di diverse fedi e ideologie, sono i fanali emotivi di una vicenda di cronaca che induce alla riflessione esistenziale sul senso della vita e sul significato della speranza.

Uliano Beffardi è un senatore di Forza Italia (Toni Servillo) che deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, disubbidendo alla disciplina del partito, mentre sua figlia Maria (Alba Rohrwacher), attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica di Udine in cui è ricoverata Eluana. Altrove una grande attrice (Isabelle Huppert) cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile, sacrificando così il rapporto con il figlio minore, che vorrebbe seguirla nella carriera cinematografica. Infine c'è la disperata e tossicodipendente Rossa (Maya Sansa) che vuole morire, ma un giovane medico di nome Pallido si oppone con tutte le forze al suo suicidio. E contro ogni aspettativa, alla fine del film, un risveglio alla vita...

Con quest'opera, drammatica e travagliata, che preannuncia nuove polemiche sui vecchi dilemmi, etici e politici, sollevati dal caso Englaro Bellocchio concorre per la seconda volta al Leone d'oro, che aveva mancato nel 2003 con il suo Buongiorno, notte, che si era dovuto "accontentare" del premio per la sceneggiatura.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017