Excite

Barale finalmente attrice per Sergio Rubini

Si chiama "Colpo d'occhio" il nuovo film di Sergio Rubini. Il regista sarà anche nelle vesti di attore, con una moglie d'eccezione: Paola Barale. Colpo d'occhio è un thriller ambientato nel mondo dell'arte contemporanea che vede tra i protagonisti anche Piero Scamarcio: al centro della pellicola la liasion tra l'attore pugliese e Vittoria Puccini, contesa anche da Sergio Rubini. Il film sarà girato tra Roma, Berlino e Venezia.

Dopo il cortometraggio "broadcast", la barale è ora attesa dalla prova del grande schermo. "Solo due volte in tutta la mia vita ho sentito il desiderio di recitare - aveva dichiarato l'ex conduttrice di "buona Domenica", in occasione della presentazione di Broadcast - ed è stato dopo aver letto due libri: Follia di Patrick McGrath, e Non ti muovere di Margaret Mazzantini e, guarda caso, le due protagoniste sono due donne diverse tra loro, ma entrambe complesse".

Momento importante dal punto professionale anche per il fidanzato della Barale, l'ex modello israeliano Raz Degan, protagonista in "centochiodi", di Ermanno Olmi, film che sarà presentato come Evento Speciale in occasione del sessantesimo Festival di Cannes. Raz Degan ha poi annunciato, in un'intervista ad un settimanale, due nuovi progetti in fase di realizzazione. "Si tratta di un documentario sul pellegrinaggio alle sorgenti del Gange dove - ricorda lui stesso - 'eravamo 10 milioni' ed un lungometraggio incentrato sul dramma e sulle storie dei bambini africani".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017