Excite

Bafta 2014, i vincitori: "La grande bellezza", "12 anni schiavo"

  • Getty Images

La grande bellezza ha trionfato anche ai Bafta 2014 e Paolo Sorrentino si avvicina deciso alla conquista degli Oscar che si terranno il prossimo 3 marzo.

Guarda e foto tratte da "La grande bellezza"

Guarda le foto dei look dei Bafta 2014: le meglio e peggio vestite

La 67esima edizione dei premi conferiti dalla British Academy of Film and Television Arts alle migliori produzioni cinematografiche e televisive della scorsa stagione si è conclusa ieri alla Royal Opera House di Londra.

Tra i vincitori ha spiccato anche la pellicola di Alfonso Cuaron, Gravity, che ha fatto incetta di riconoscimenti e nomination, ma viene battuto sul tempo dal titolo di Steve McQueen, 12 anni schiavo, cui è andato il premio come miglior film, mentre il regista messicano si è dovuto accontentare di quello per la miglior regia, per miglior film inglese, miglior effettivi visivi e per miglior colonna sonora.

La grande bellezza, d'altro canto, si è aggiudicato il riconoscimento come miglior film straniero, sbaragliando la degna concorrenza di "La vita di Adele" di Abdel Kechiche, "The Act of Killing" di Joshua Oppenheimer, "La bicicletta verde" di Haifaa al Mansour e "Metro Manila" di Sean Ellis.

Il film con Toni Servillo, Sabrina Ferilli e Carlo Verdone, tra gli altri, che racconta di una Roma sospesa in un limbo di crisi esistenziale, ha già ottenuto notevoli traguardi trionfando anche agli scorsi Golden Globe e si avvicina alla cerimonia più attesa di tutti i tempi con pronostici decisamente positivi.

Di seguito la lista completa dei vincitori

  • MIGLIOR FILM
  • 12 ANNI SCHIAVO di
  • Steve McQueen
  • MIGLIOR FILM BRITANNICO
  • GRAVITY, Alfonso Cuarón, David Heyman, Jonás Cuarón
  • MIGLIOR DEBUTTO DI UN REGISTA, SCENEGGIATORE O PRODUTTORE BRITANNICO
  • KIERAN EVANS (Director/Writer) Kelly + Victor
  • MIGLIOR FILM NON IN LINGUA INGLESE
  • THE GREAT BEAUTY Paolo Sorrentino, Nicola Giuliano, Francesca Cima
  • MIGLIOR DOCUMENTARIO
  • THE ACT OF KILLING Joshua Oppenheimer
  • ANIMATED FILM
  • FROZEN Chris Buck, Jennifer Lee
  • MIGLIOR REGIA
  • GRAVITY Alfonso Cuarón
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
  • AMERICAN HUSTLE Eric Warren Singer, David O. Russell
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
  • PHILOMENA Steve Coogan, Jeff Pope
  • MIGLIOR ATTORE
  • CHIWETEL EJIOFOR 12 Years a Slave
  • MIGLIORE ATTRICE
  • CATE BLANCHETT Blue Jasmine
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
  • BARKHAD ABDI Captain Phillips
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
  • JENNIFER LAWRENCE American Hustle
  • MIGLIORE COLONNA SONORA
  • GRAVITY Steven Price
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA
  • GRAVITY Emmanuel Lubezki
  • MIGLIOR MONTAGGIO
  • RUSH Dan Hanley, Mike Hill
  • MIGLIOR SCENOGRAFIA
  • THE GREAT GATSBY Catherine Martin, Beverley Dunn
  • MIGLIOR COSTUMI
  • THE GREAT GATSBY Catherine Martin
  • MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO
  • AMERICAN HUSTLE Evelyne Noraz, Lori McCoy-Bell
  • MIGLIOR SUONO
  • GRAVITY Glenn Freemantle, Skip Lievsay, Christopher Benstead, Niv Adiri, Chris Munro
  • MIGLIORI EFFETTI VISIVI
  • GRAVITY Tim Webber, Chris Lawrence, David Shirk, Neil Corbould, Nikki Penny
  • MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE BRITANNICO
  • SLEEPING WITH THE FISHES James Walker, Sarah Woolner, Yousif Al-Khalifa
  • MIGLIOR CORTO BRITANNICO
  • ROOM 8 James W. Griffiths, Sophie Venner
  • Outstanding Contribution To British Cinema
  • Peter Greenaway
  • Rising Star Award
  • Will Poulter

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018