Excite

Avati: "Dopo 41 film, ecco la mia storia d'amore"

Accantonata a quanto pare la delusione per l'esclusione da Venezia 2010, Pupi Avati torna al cinema per presentare il suo film dal titolo 'Una sconfinata giovinezza': 'Ho ritenuto che dopo 41 film - ha detto - fosse arrivato il momento di raccontare una storia d'amore'.

Guarda le immagini del photocall

Quest'ultima vede protagonisti Fabrizio Bentivoglio e Francesca Neri, nei rispettivi ruoli di cronista sportivo e docente universitaria: una coppia serena, malgrado il mancato arrivo di figli, che vede sconvolta la routine a causa dell'Alzheimer, che porta lui ad una regressione verso l'infantilismo. Sua moglie non lo abbandona, anzi, è decisa a restargli vicino malgrado i sempre più allarmanti buchi di memoria nella mente del compagno.

Avati racconta di aver preso spunto dalla malattia che colpì il suocero, ma anche dal suo rapporto personale con il tempo: 'Ho 72 anni, dunque sono un anziano nel pieno del secondo tempo della propria vita. Una sconfinata giovinezza inoltre è un film che va totalmente controcorrente. Tutti oggi vogliono vedere commedie, pellicole comiche'.

Per esigenze di copione, i due protagonisti sono stati visibilmente invecchiati verso la fine del film: 'Non ne sono stata preoccupata, l'aspetto fisico per un attore è l'ultimo dei problemi' ha commentato la Neri, presente anche nel successo del 2008 'Il papà di Giovanna'. 'Nei miei film - aggiunge Pupi - viene fuori la sensibilità interpretativa di Francesca: il suo fascino e la sua bravura, nonostante sia invecchiata dal trucco per esigenze di copione, risaltano ancora di più'.

Prossimi progetti per il regista? 'Si sta avverando un sogno' conclude Avati 'quello di realizzare il film che aspettavo da una vita, nello stile di Heimat, di Reitz, che parte dal privato, in questo caso Un matrimonio - che è anche il titolo -, per raccontare quarant'anni di storia e società italiana, dal 1968 al 2008'.

Foto da La Presse

Guarda il trailer di 'Una sconfinata giovinezza'
Powered by Filmtrailer.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017