Excite

"Avatar" batte il record di "Titanic"

Il popolo di Pandora entra a far parte definitivamente della storia del cinema spodestando lo sfortunato transatlantico dove scoppiò l'amore tra Jack e Rose: 'Avatar' batte 'Titanic' sul mercato internazionale, e James Cameron lascia ancora una volta il segno con una sua pellicola.

Il film con Sam Worthington e Sigourney Weaver ha incassato in sei settimane un miliardo 288 milioni di dollari contro un miliardo 242 milioni del film che lanciò Leonardo Di Caprio e Kate Winslet. Negli Stati Uniti e in Canada ci vorranno ancora due settimane prima che 'Avatar' superi la pellicola del '97: infatti quest'ultima detiene un record di 601 milioni di dollari contro i 552 milioni di dollari del nuovo film di Cameron.

Quest'ultimo non ha intenzione di fermarsi con l'incetta di premi, già ricevuti alle cerimonia dei Golden Globe: vedremo se il regista otterrà altri consesi ai prossimi Bafta Awards e soprattutto agli Oscar 2010, che si terranno a inizio marzo.

Paul Dergarabedian, sulla pagina box office di Hollywood.com, ha dichiarato 'Siamo di fronte alla storia', ma c'è un record che 'Avatar' non è ancora riuscito a battere: se Cameron ha la meglio su sè stesso, non è così facile con Victor Fleming e con il suo 'Via col vento'. Infatti, regolati i dati rispetto all'inflazione, secondo il sito Box Office Mojo il film del '39 incassò quasi 1,5 miliardi di dollari , e in tale classifica 'Avatar' è solo al numero 26.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017