Excite

Attrice di Harry Potter picchiata dal padre

Episodi di violenza domestica legati a credenze religiose hanno spesso occupato pagine della cronaca mondiale: stavolta protagonista e vittima ne è stata l'attrice Afshan Azad, conosciuta nella serie di film dedicati ad Harry Potter.

La 22enne pachistana, che nella serie cinematografica interpreta la compagna di scuola del protagonista Padma Patil, è stata picchiata dal padre perchè si era innamorata di un giovane di origini hindù, e non musulmano come i membri della famiglia Azad. A svelare lo spiacevole episodio è stato il Daily Telegraph.

La ragazza è stata dunque vittima non solo del padre ma anche del fratello: picchiata, Afshan è stata poi minacciata di morte dai due e si è messa in salvo scappando dalla finestra. L'episodio è avvenuto a Manchester, dove vive l'attrice con la famiglia.

La polizia è intervenuta incriminando i due uomini, ma Afshad non se l'è sentita di testimoniare contro il padre e il fratello, ritirando di conseguenza le accuse. A quanto pare non è la prima volta che l'attrice si è trovata condizioni simili a causa di violenze in casa, ma malgrado l'intervento della polizia, in casa Azad lo stato di cose sembra restare lo stesso.

Foto da YouTube

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017