Excite

Attacco d'ira per Gerard Depardieu

Essere d'intralcio, anche se per caso, a Gerard Depardieu può essere fatale: l'attore francese, celebre per i suoi scatti d'ira, ha sfasciato un'automobile nelle vicinanze della sua abitazione parigina, probabilmente perchè parcheggiata in malo modo.

Un testimone ha visto Depardieu prendere a calci e pugni le portiere e il parabrezza della vettura; seppure definito dalla polizia un'episodio "banale", Gerard si è beccato una denuncia per danni e si è recato al commissariato di Saint Germain des Pres per rilasciare la sua testimonianza.

La giustificazione adottata dal divo al suo comportamento impulsivo e violento, è stata "sovraffaticamento e colpo di calore", ma il resto della dichiarazione è strettamente riservata.

Gerard non è nuovo a questi tipi di comportamenti: nel 2005 il fotografo Dario Orlandi, che tentò di fotografarlo al mercato di San Lorenzo mentre faceva shopping, fu colpito alla testa dall'attore. Denunciato per lesioni e minacce, Depardieu risarcì il fotografo con 800 euro. Oltre al carattere tendente all'ira, l'attore ha spesso abusato di alcol: questo spiega anche le dichiarazioni imbarazzanti rilasciate in passato, come quella dello scorso maggio: "Ho fatto 200 film, e di questi 150 sono delle m...".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017