Excite

Argentero, Gerini e Nigro: triangolo atipico in "Diverso da chi?"

E’ un triangolo atipico, quello del film “Diverso da chi?” dell’esordiente Umberto Carteni.

Prodotta da Cattleya, la pellicola racconta la storia di Piero, un giovane politico che mira a diventare sindaco della città in cui vive. Piero è gay, non lo ha mai nascosto, ed è fidanzato da 15 anni con Remo. Nel corso della campagna elettorale accade l’inaspettato: Piero si infatua di Adele, il suo braccio destro, e sarà costretto a fare i conti con i propri sentimenti e con gli ideali nei quali aveva sempre creduto.

Girato a Trieste, “Diverso da chi?” uscirà nelle sale il 20 marzo: i protagonisti Piero e Remo saranno interpretati da Luca Argentero e Filippo Nigri, mentre Claudia Gerini sarà l’affascinante Adele. Non è la prima volta che Argentero e Nigro interpretano il ruolo di un omosessuale, e replicano l’esperienza dopo aver lavorato rispettivamente in “Saturno Contro” e “Le fate ignoranti”, film di Ferzan Ozpetek.

A proposito del film in uscita, Nigro ha dichiarato: “Io sono il vero lato femminile, sono quello geloso e sentimentale e che alla fine vince. Fossi stato gay nella vita mi sarei trovato bene in questo carattere di stile e vanità. Alla fine formiamo noi il vero Dico, il primo della commedia all'italiana, perché a questa tradizione di satira ed equivoci tutti ci ispiriamo”.

La tematica dell’omosessualità è sotto i riflettori in questo periodo grazie ad una serie di film, primo fra tutti “Milk” di Gus Van Sant, in cui Sean Penn interpreta il primo polito americano dichiaratamente gay. Sono attesi nelle sale anche “I Love You Philip Morris”, in cui Jim Carrey è conquistato da Ewan McGregor, e “Little Ashes” che racconta l’amore tra Federico Garcia Lorca e un giovane Salvator Dalì, interpretato dal bellissimo Robert Pattinson.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017