Excite

Applausi per Eastwood e il suo The Exchange

A Cannes oggi è il momento degli uomini: a calcare il red carpet oggi sono l'ex Ispettore Callaghan, Clint Eastwood e l'ex Pibe de Oro Diego Armando Maradona. Eastwood, per la quinta volta a Cannes come regista, ha presentato The Exchange (noto fino a qualche ora fa come The Changeling) pellicola molto attesa sulla croisette ispirata alla storia vera del rapimento di un bambino, Walter, scomparso nel 1928 in un sobborgo di New York, di cui vi abbiamo già anticipato qualcosa.

Guarda il photocall di The The Exchange e le foto di Brangelina a Cannes

Nel film Angelina Jolie interpreta Christine Collins, la madre coraggio del piccolo rapito che porta a casa quello ritrovato dalla polizia pur sapendo che non è suo figlio. Quando la donna diventa troppo insistente e minaccia di sollevare lo scandalo, le autorità la fanno internare in un manicomio. Solo il reverendo Gustav Briegleb (John Malkovich) le crede e la difende.
Tuttavia il piccolo potrebbe essere caduto vittima di un serial killer realmente attivo ai tempi della vicenda ed il finale rimane aperto come nella migliore tradizione eastwoodiana.

Guarda il red carpet di The Exchange

In conferenza stampa il regista ha affermato: "Cose così possono accadere anche oggi. La storia a volte si ripete ma quello che mi interessava mettere in luce in questo film è la storia di questa donna che combatte contro tutta una città" e ha proseguito: "tutti i miei film cercano di dire la verita, la virtù più importante di questo mondo".

Angelina in relazione al suo ruolo ha affermato: "Il fatto di essere madre mi ha aiutato molto a fare e capire meglio questo personaggio" ed ha ammesso di essersi ispirata anche a sua madre, morta lo scorso gennaio. "Era una donna dolce, timida, che sapeva trattare i bambini - ha aggiunto - ma anche molto forte e di carattere".

La critica ha accolto molto bene la proiezione, con lunghi e ripetuti applausi anche durante i titoli di coda e forse Eastwood comincia a sperare di non tornare ancora una volta a casa a mani vuote.

Proprio qualche giorno fa Sean Penn era stato provocato relativamente alla sua amicizia con Eastwood, che lo ha diretto in Mistic River, film che gli ha consetito di guadaganre l'Oscar; ma Penn si è detto assolutamente imparziale: "Non ci saranno favoritismi per lui o per altri, più che giudicare sono entusiasta della possibilità di vedere il lavoro di tanti talenti".

L'altro protagonista maschile della giornata è Diego Armando Maradona, a Cannes con un film fuori concorso, Maradona by Kusturica, firmato dal regista jugoslavo, già doppia Palma d'Oro nel 1985 e nel 1995 con Papà... è in viaggio d'affari e Underground.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017