Excite

"Annie Parker", in esclusiva per Excite il poster del film sulla lotta al cancro tratto da una storia vera

  • Ufficio stampa

“Annie Parker” è il film in uscita il 30 ottobre 2014 che si lega al genere della filmantropia, un modello di cinematografia socialmente e politicamente consapevole, che mira a sensibilizzare gli spettatori rispetto ad alcune tematiche e organizzazioni coinvolte nella loro promozione. La figura di Annie Parker viene scelta per questo film ben cinque anni fa, quando iniziò la produzione della pellicola, conclusasi solo recentemente.

Guarda il poster del film "Annie Parker" in esclusiva per Excite

La trama del film su Annie Parker narra la vera storia di Annie e la sua famiglia che, per una vita intera, hanno combattuto una strenua battaglia contro il cancro. Già la mamma, la cugina e la sorella di Annie sono morte per cancro al seno, l'ultima aveva solo 37 anni, precedenti che la rendono paranoica nei confronti della malattia. Annie, però, ne ha ben ragione visto che all'età di 29 anni le viene diagnosticato un nodulo al seno di natura maligna, che la porterà a subire una mastectomia e a sottoporsi alla chemioterapia. La sua battaglia, però, non finirà qui, perché il cancro tornerà nella sua vita altre due volte, la prima a otto anni di distanza dal cancro al seno, quando le diagnosticheranno un carcinoma dell'ovaio al terzo stato e l'ultima a 53 anni quando le trovano un cancro nella parte superiore dell'addome.

Excite pubblica in esclusiva il poster ufficiale di “Annie Parker” dove la tematica sociale è chiaramente evidente anche dal nastro rosa che sostituisce la “a” di Annie nel titolo. Infatti il film “Annie Parker” vuole sensibilizzare il pubblico non solo nei confronti del cancro, ma anche del gene BRCA, un gene presente nel DNA che contiene le caratteristiche ereditarie di una famiglia. Annie fu infatti una delle prime donne a sottoporsi al test sulla mutazione di questo gene e ad ottenere una diagnosi grazie all'aiuto della dottoressa Mary-Claire King, che ha identificato per prima un collegamento genetico in determinati tipi di cancro al seno. Anche per questo nella locandina si può leggere un sunto di ciò che la vita di Annie Parker ha rappresentato per il mondo “Due donne. Una cambierà la sua vita. L'altra cambierà il mondo”, riferendosi chiaramente alle due donne protagoniste della pellicola.

Guarda Helen Hunt nel suo nudo da Oscar

Nel cast di “Annie Parker” ci sono Helen Hunt, già premio Oscar come migliore attrice per “Qualcosa è cambiato”, nel ruolo di Marie-Claire King, e Samantha Morton nella parte di Annie Parker, candidata al premio Oscar per la pellicola “Accordi e disaccordi” del 2000. Alla regia ci sarà invece Steven Bernstein, che ha combattuto con lo sceneggiatore Clark Peterson per la realizzazione di questa pellicola durata cinque anni. Una parte dell'incasso di questa pellicola, inoltre, andrà a sostegno dei progetti dell'associazione per la lotta ai tumori del seno “Susan G. Komen Italia”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017