Excite

Angelina Jolie scartata per Alessia Merz

Angelina Jolie scartata per la parte in un film a favore di Alessia Merz. Fantascienza? No, è accaduto nell'ormai lontano 1996, durante i casting di "Jolly Blu", la pellicola con Max Pezzali e gli 883.

Guarda le immagini della diva Angelina Jolie

Prodotto da Claudio Cecchetto, il film fu diretto da Stefano Salvati, il quale rivela al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni i particolari dei provini: "All'epoca la Jolie era ancora una ventunenne sconosciuta, io l'avevo già diretta nel 1992 nel videoclip di Antonello Venditti 'Alta Marea'. Angelina non era adatta per la parte nel film degli 883, era troppo sexy". Salvati non si pente di aver scelto la Merz, la quale era all'apice del successo, prima come ragazza di Non è la Rai e poi come velina.

Nel filmato del provino c'è una Jolie giovanissima, con le stesse labbra carnose di oggi e il viso più rotondo: "Era magrissima - racconta Salvati - ma credo abbia ricorso ad un intervento per ridurre il naso ed assottigliare il viso. Credo che abbia ridotto anche il seno, che era enorme e sproporzionato. Angelina è sempre stata trasgressiva - conclude - mentre il personaggio in "Jolly Blu" era una ragazza che ti illude ma non si concede, insomma, il ritratto della Merz".

Dopo la recente rivelazione, la ex velina si è dichiarata incredula, poichè senza saperlo aveva "fatto le scarpe" ad una futura diva di Hollywood: "Salvati è pazzo - ha esclamato - ma se allora fosse stata scelta lei, non sarebbe diventata quella che è adesso: magari avrebbe partecipato all'Isola dei Famosi solo in qualità di figlia di John Voight, e avrebbe sposato un calciatore. Alla fine, è stato meglio per tutte e due".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017