Excite

"Amori elementari": 7 cose da sapere sul film con Cristiana Capotondi, ecco il trailer

  • amorielementari.it

Per celebrare al meglio il romanticismo che convenzionalmente culmina con la festa di San Valentino, esce in sala, a partire dal 20 febbraio, Amori Elementari, il film diretto da Sergio Basso.

Di seguito 7 cose da sapere sul film

1. Dopo una lunga esperienza nel campo del documentario, Sergio Basso, diplomatosi al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, realizza il suo primo lungometraggio dedicato alla commedia sentimentale per cui riveste il triplice ruolo di soggettista, sceneggiatore e regista.

2. Amori elemntari racconta i palpiti dell'amore vissuto nell'età adolescenziale, quando ogni scelta e ogni situazione appaiono di capitale importanza. Tra neve, montagne e freddo si registrano una serie di avventure che turbano i cuori di ragazzini tra i dieci e gli undici anni, tutti iscritti alla polisportiva di hockey e pattinaggio artistico. Qui si intrecceranno i fili rossi dei primi batticuori, di legami apparentemente indissolubili e delle prime schermaglie d'amore.

3. Il film, co-produzione italo-russa, è stato girato tra Mosca e Alleghe, con lo straordinario panorama offerto dalle Dolomiti Agordine e una particolare attenzione al palaghiaggio di Alleghe, famoso per l'omonima squadra di hockey. Le amministrazioni comunali dei paesi coinvolti hanno offerto la massima disponibilità e il massimo appoggio per un prodotto particolare che possa garantire visibilità a luoghi dal fascino indiscusso.

4. Il cast è composto da un gruppo di ragazzini, tra cui emergono il l'attore russo Andrey Chernyshov e l'attrice italiana Cristiana Capotondi, entrambi emozionati ed entusiasti, come riporta la stampa, all'idea di girare in un simile scenario.

5. Nonostante le difficoltà incontrate per il clima rigido, le riprese sono state portate a termine in tre settimane e durante le pause tra un ciak e l'altro gli attori hanno sfruttato l'occasione per mettere alla prova le proprie doti sciistiche.

6. Nella colonna sonora è inserito il brano Come mi guardi tu dei Tre allegri ragazzi morti, traccia d'apertura del loro ultimo album "Nel giardino dei fantasmi". Oltre a questo singolo sono presenti anche i brani composti dai musicisti genovesi Pivio e Aldo De Scanzi, noti per la composizione di numerose colonne sonore cinematografiche, tra cui "Viola bacia tutti", "Il mattino ha l'oro in bocca" e "Il peggior Natale della mia vita".

7. In occasione dell'uscita del film in sala, Il Messaggero.it ha messo organizzato una sorta di contest con in palio un viaggio nel territorio delle Dolomiti Stars in cui è stato girato il film. Per partecipare all’estrazione finale bisogna cliccare qui , guardare il trailer del film e rispondere alle domande. Il premio consiste in una settimana sulle Dolomiti per 2 persone in un hotel tre stelle messo a disposizione da Dolomiti Stars.

Guarda il trailer di "Amori Elementari"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018