Excite

Alla Scoperta di Charlie, il ritorno di Michael Douglas

Uscirà nelle sale italiane il prossimo 16 maggio Alla scoperta di Charlie, il film dell'esordiente Mike Cahill con un barbutissimo Michael Douglas.

Il film racconta la storia di Charlie, un ex jazzista che lascia l'ospedale psichiatrico dove ha trascorso gli ultimi due anni della sua vita.

Guarda le foto di Alla Scoperta di Charlie

Fuori dalle mura dell'ospedale lo attende la figlia, Miranda (Evan Rachel Wood), ragazza giovane ma figlia giovane ma molto matura, che vive una vita forse fin troppo tranquilla. Per lei ovviamente la pace finisce immediatamente, anche perché il padre è fissato con un'ossessione, ritrovare un tesoro lasciato dai missionari spagnoli e sepolto, a suo dire, proprio sotto la superficie di un centro commerciale. L'avventura servirà ad entrambi per conoscersi e ritrovare l'unità perduta…

Si fatica a credere che sotto quella barba e quelle rughe ci sia l'uomo che 16 anni fa fece impazzire le donne in Basic Instinct. Da anni oramai Michael Douglas ha dovuto necessariamente rinunciare al confronto diretto con le nuove generazioni di attori hollywoodiani, costruendosi, come molti della sua età, un nicchia nella quale trascorrere buona parte della restante carriera cinematografica.

Questo gli ha permesso di partecipare a questo film con una parte decisamente sopra le righe e del tutto inconsueta per lui.

Ottima nel film l'alchimia tra Michael Douglas ed Evan Rachel Wood, la giovane interprete di Thirteen salita alla ribalta lo scorso anno per la sua interpretazione in Across th Universe e per la sua vita privata: la bella Rachel, tutta acqua e sapone, è la nuova fidanzata di Marilyn Manson, che per lei ha lasciato la sexy Dita Von Teese.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017