Excite

Alessandro Gassman: la prima regia con "Roman e il suo cucciolo"

  • Infophoto

Al via le riprese del primo lavoro da regista di Alessandro Gassman. Dopo la parentesi “Iene”, l’attore si dedica anima e corpo al cinema. Oggi il primo ciak di “Roman e il suo cucciolo” a Latina, dove le riprese proseguiranno per due settimane per poi spostarsi nella Capitale.

Il film è scritto dallo stesso Gassman con Vittorio Moroni. L’opera è la versione cinematografica della pièce teatrale omonima che ha portato Gassman in giro per i teatri d’Italia onorandolo di due premi Ubu e il Premio della Critica.

L’opera teatrale “Roman e il suo cucciolo” racconta la storia di un romeno dal carattere abbastanza burbero, arricchitosi grazie al giro di droga, spaccio di cocaina e marijuana. Sua moglie fugge nei Caraibi e gli lascia il figlio “Cucciolo” di quasi 18 anni. Il degrado in cui vivono padre e figlio è devastante, una baracca circondata da immondizia, aria insalubre e ammasso di gente nella periferia romana più degradata. Cucciolo è eroinomane e, come suo padre, è vittima dello spaccio. La storia è ambientata al Casilino di Roma.

Il film ha ottenuto i finanziamenti statali perché opera prima e contributi dalla Latina film Commission. La produzione è stata affidata a Cristiano Cucchini per la Cucchini Srl, ma nella produzione esecutiva figurano i nomi di Massimiliano Di Ludovico, Rai, Dap. La distribuzione sarà affidata alla Eagle. Nel cast, oltre a Gassman che interpreta il ruolo del protagonista, anche Giovanni Anzaldo, Manrico Gammarota, Sergio Meogrossi e Matteo Taranto.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017