Excite

Aldo Montano, shock anafilattico al ristorante

Paura per lo schermidore Aldo Montano. Durante la sua vacanza a Milano Marittima insieme alla compagna Antonella Mosetti, Montano è stato colpito da uno shock anafilattico. Venerdì sera l'atleta livornese si trovava a cena in un ristorante, ha fatto la sua ordinazione e non appena ha addentato delle zucchine ha cominciato a sentirsi male. Il piatto conteneva del formaggio a cui Montano è allergico.

Immediatamente lo sciabolatore è stato soccorso. Per lui è scattato il ricovero. Montano ha così trascorso l'intera nottata in ospedale da cui è stato dimesso sabato mattina. Una cena tranquilla, in compagnia della famiglia, per l'atleta si è trasformata in una bruttissima esperienza. Montano aveva informato il cameriere della sua allergia a formaggi e latticini, ma a quanto pare l'avvertimento non è servito a nulla.

Non appena messa in bocca la porzione di zucchine con una traccia di formaggio, lo schermidore si è subito sentito male. E' quindi stato immediatamente portato all'ospedale di Cervia e poi trasferito in quello di Ravenna. Il fratello di Antonella Mosetti, Massimiliano, presente a cena, ha raccontato: 'Montano è stato sottoposto ad una iniezione di adrenalina per contrastare lo shock e ha anche rischiato un arresto cardiaco. Ha passato la notte in osservazione, quindi stamattina è stato dimesso. Ci ha detto che è stata l'esperienza più brutta della sua vita, ma grazie a Dio la può raccontare. Ci rammarichiamo solo del fatto che alcuni ristoratori possano prestare così poca attenzione verso chi ha intolleranze alimentari così gravi'.

 (foto © LaPresse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017