Excite

Al cinema "Nel paese delle creature selvagge"

La fantasia dei piccoli non ha limiti, specie sul grande schermo: lo dimostra ancora una volta il regista Spike Jonze con la pellicola "Nel paese delle creature selvagge", da domani al cinema.

Protagonista del film è Max, ragazzino dalla fervida immaginazione e incompreso dai genitori. Dopo l'ennesima litigata con la madre, che lo spedisce a letto senza cena, il bambino fugge di casa, e dopo aver viaggiato per mare su una piccola imbarcazione, giunge in un paese popolato da enormi e strane creature. Queste ultime sono alla ricerca di un re che li governi, e Max coglie l'occasione promettendo di rendere felici i suoi sudditi.

Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Maurice Sendak, pubblicato nel 1963 e considerato in assoluto uno dei 10 best-seller per bambini. Il piccolo Max è interpretato dal semi esordiente Max Records, mentre la madre e il compagno sono Catherine Keener e Mark Ruffalo. Tra coloro che prestano la voce alle strane creature, James Gandolfini, Paul Dano, Catherine O'Hara e Forest Whitaker.

Tra scenari mozzafiato e l'utilizzo della grafica digitale, il regista di "Essere John Malkovich" e "Il ladro di orchidee" dimostra ancora una volta il suo talento, e giunge con il suo progetto in Italia dopo aver sbancato il botteghino in America: "Il forte richiamo di questa storia che perdura nel tempo si basa sul fatto che coglie i sentimenti genuini dei ragazzi e li prende seriamente senza mezzi termini" ha dichiarato Jonze.

"Ai ragazzi viene proposto molto materiale fuorviante, per cui quando trovano una storia come questa è naturale che si riesca a catturare la loro attenzione. Ricordo - conclude - che a quell'età ero molto contento di sentire che anche altri ragazzi provavano le stesse cose e avevano gli stessi miei pensieri".

Foto da movieplayer.it

Guarda il trailer di "Nel paese delle creature selvagge"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017