Excite

Addio Dennis Hopper

Una morte purtroppo annunciata, quella dell'attore e regista Dennis Hopper, scomparso oggi a causa di un cancro alla prostata. La morte del divo, annunciata dal caro amico Alex Hitz, è avvenuta nella sua casa di Venice in California alle 8,15 locali, ossia le 17,15 in Italia.

Guarda il video commemorativo per Dennis Hopper

Le prime avvisaglie dello stato di salute di Hopper risalgono allo scorso ottobre, quando fu ricoverato in ospedala a causa di un malore. Poi la scoperta della malattia e dunque il calvario: due mesi fa Dennis era arrivato a pesare 45 chili, era talmente debole da non potersi sottoporre alle sedute di chemioterapia, nè tantomeno aveva potuto presenziare alla seduta in tribunale riguardante il suo divorzio.

La star, che ha festeggiato i 74 anni solo 10 giorni fa sulla mitica Walk of Fame con l'inaugurazione della sua stella assieme all'amico Jack Nicholson, sarà ricordato anche per i suoi successi cinematografici, tra cui spiccano 'Apocalypse Now', 'Una vita al massimo', 'Il gigante', 'Gioventù bruciata' e ovviamente 'Easy Rider', film cult del '69 di cui curò la regia.

Foto di hollywood-blog.net

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017