Excite

Addio a Jerome David Salinger, l'autore de "Il Giovane Holden"

Lo scrittore Jerome David Salinger si è spento ieri all'età di 91 anni a Cornish, nello stato americano del New Hampshire. La notizia è stata resa nota dal figlio. Salinger, nato il primo gennaio del 1919 a Manhattan, dove è poi cresciuto, nel 1953 si è trasferito a Cornish cominciando piano piano una vita da recluso, riducendo al minimo i contatti umani. Nel 1955 lo scrittore ha sposato una studentessa, Claire Douglas, dalla quale ha avuto due figli, Margaret e Matt, e dalla quale poi è stato lasciato nel 1966. Dal 1965 Salinger non ha più pubblicato nulla.

Lo scrittore è autore del celebre romanzo 'Il Giovane Holden' ('Catcher in the Rye'), pubblicato nel 1951. Un romanzo simbolo per molte generazioni di giovani che racconta l'adolescenza di Holden e lo fa in un modo inconsueto per i tempi. Grazie alle sue sfumature, ai suoi dettagli e alla disinvoltura con la quale Salinger ha affrontato alcuni temi, 'Il Giovane Holden' ha riscosso subito grande successo e ha decretato la fama dello scrittore.

Tra gli altri lavori di Salinger si ricordano 'Nove storie' ('Nine Stories') del 1953, 'Franny and Zooey' del 1961, 'Alzate l'architrave carpentieri' del 1963.

 (foto © LaPresse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017