Excite

Addio a Dorothy Height, attivista per i diritti civili

E' morta ieri negli Stati Uniti all'età di 98 anni Dorothy Height, storica paladina dei diritti civili delle donne afro americane. Negli anni Cinquanta e Sessanta la Height ha lavorato al fianco di Martin Luther King e di altri leader del movimento per l'uguaglianza. Ha guidato, poi, per 40 anni il National Council of Negro Women, voce di tutte le principali battaglie per la parità razziale delle donne negli Usa.

La Height era nata in Virginia nel 1912 da una famiglia modesta. Laureatasi alla New York University, entrò nel 1937 nel National Council. Nel 1994 ha ricevuto la medaglia presidenziale per la Libertà e nel 2004 la medaglia d'oro del Congresso. Il presidente Usa Barack Obama ha commentato la scomparsa della Height dicendo: 'Ha dedicato la sua vita a combattere per l'uguaglianza'. Obama l'aveva soprannominata 'la nonna dei movimenti civili'.

Considerata la 'madrina' del movimento per i diritti civili, la Height per oltre 60 anni ha guidato in America le battaglie per i diritti degli afroamericani e in particolare delle donne della comunità nera. La notizia della scomparsa è stata data dalla portavoce del National Council of Negro Women che la Height ha guidato fino al 1997.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017