Excite

Addio a Blake Edwards

Hollywood perde uno dei suoi registi più versatili e divertenti, che con i suoi film è entrato a far parte della storia del cinema: si è spento ieri nella sua abitazione a Santa Monica il regista Blake Edwards, all'età di 88 anni.

A stargli vicino fino alla fine la moglie, la celebre attrice Julie Andrews, che aveva rinunciato agli impegni di lavoro recenti per stare vicino al marito, la cui salute si era aggravata. Dopo un inizio di carriera da attore e sceneggiatore radiofonico, Edwards è passato alla storia come regista di una serie di celebri film di vario genere, anche se è considerato maestro della commedia.

Tra le sue pellicole, il cult 'Colazione da Tiffany' con Audrey Hepburn, la serie di film dedicati alla Pantera Rosa con Peter Sellers, '10' con Bo Derek, e 'Victor Victoria' in cui diresse proprio la Andrews, sua seconda moglie. Con quest'ultima aveva adottato due bimbe vietnamite. Nel 2004 l'Academy gli assegna l'Oscar alla carriera.

'Un gigante del divertimento, uno scienziato dell'allegria'. Queste le parole sentite dell'attore Roberto Benigni, diretto da Edwards nel '93 'Il figlio della Pantera Rosa'. 'Che bella cosa aver girato un film con Blake Edwards, - ha aggiunto - uno dei pochi creatori di uno stile e di una maschera che ci fara' compagnia per tanto tempo ancora'.

 (foto©La Presse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017