Excite

Adam Sandler è l'attore più strapagato del 2013: ecco la classifica di Forbes

  • Getty Images

di Marta Gasparroni

Come ogni anno, arriva puntuale allo scadere del 2013 la lista pubblicata dall'autorevole rivista Forbes: una top ten stilata sull'indice degli attori americani più pagati ma meno redditizi di Hollywood, in base al confronto tra i caches delle star e i loro frutti al botteghino, prendendo in considerazione gli ultimi tre progetti a cui hanno preso parte fino al primo giugno.

Se l'anno scorso la corona era detenuta da Eddie Murphy, quest'anno in testa alla top ten spunta il sorriso di Adam Sandler.

Guarda il trailer di "Mia moglia per finta"

L'attore newyorkese è tra i pochi a Hollywood con uno stipendio che sfiora i 15 milioni di dollari. Un importo decisamente positivo per le sue tasche, ma non così vantaggioso per gli studi che lo ingaggiano.

Infatti, si è stimato che l'attore abbia fatto incassare solo 3,40$ per ogni dollaro pagato, in seguito ad una serie di flop al botteghino.

Se i recenti "Un weekend da bamboccioni 2" e "Hotel Transylvania", in cui l'attore prestava la voce a Dracula, sono risultati dei boom commerciali, tuttavia non rientrano nell'analisi definitiva.

Guarda il trailer di "Un weekend da bamboccioni 2"

I film che hanno fatto accusare il colpo a Sandler, e di conseguenza alle Majors, sono invece Jack e Jill, Indovina perché ti odio e Mia moglie per finta, tre titoli con incassi inferiori alle aspettative.

Dal momento che non è possibile distinguere un flop da un indiscutibile successo al box office, prima che il film sia distribuito, appare chiaro come lo stipendio medio dell'attore risulti eccessivo e la perdita nelle casse degli studios assolutamente negativa.

"Jack e Jill", commedia in cui l'attore intertreta una coppia di gemelli, prestandosi ad entrambi i ruoli, ha incassato un totale di 150 milioni di dollari rispetto agli 80 spesi. Un risultato poco notevole, che perde completamente consistenza se unito a quello di "Indovina perché ti odio", con un totale di 57 milioni a fronte dei 70 di budget iniziale.

L'indice tanto basso a cui fa capo Adam Sandler, è subito seguito da quello relativo a Katherine Heigl, che riesce tuttavia ad ottenere un aumento di 0,10$ rispetto all'anno scorso.

L'attrice, che ha preso parte a ruoli abbastanza appropriati in diverse serie televisive di successo, non riesce, invece, ad emergere sul grande schermo. Colpa anche dei deludenti "Killers" e "One for the Money".

Di seguito la top ten completa:

  1. Adam Sandler: $3.40
  2. Katherine Heigl: $3.50
  3. Reese Witherspoon: $3.90
  4. Nicolas Cage: $6.00
  5. Kevin James: $6.10
  6. Denzel Washington: $8.30
  7. Steve Carell: $10.00
  8. Jennifer Aniston: $10.60
  9. Matt Damon: $10.60
  10. Ryan Reynolds: $10.70

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017