Excite

Accoglienza gelida per Blindness

Si parla di accoglienza gelida ieri mattina da parte della stampa per Blindness, il film di Fernando Meirelles, tratto dall'omonimo romanzo del Premio Nobel per la Letteratura José Saramago.

Guarda le foto di Blindness

Il maggiore limite individuato dalla stampa risiederebbe in un certo didascalismo e pedanteria utilizzata da Meirelles nel raccontare questa storia che altro non è se non una grande metafora sul mondo di oggi.

Guarda le foto della passerella del 1° giorno a Cannes

Le belle sequenze in cui Meirelles sfiora quasi l'horror dai risvolti esistenziali non bastano a bilanciare il compiaciuto manierismo autoriale che si rivelano nell' uso inappropriato della voce off, in una lunga serie di simbolismi sfacciati ed una generale volontà di dire più di quel che sarebbe necessario per mantenersi nei binari della sobria efficacia.

Rispetto poi all'accoglienza c'è stato poi anche uno dei delegati della Pathé, che in Francia distribuirà la pellicola, che ha tentato di giustificare il tutto svelando alcune verità sul cartellone festivaliero.

Quest'anno infatti il cartellone definitivo ed i titoli d'apertura e chiusura sono stati presentati con notevole ritardo: sembrerrebbe che gli organizzatori del festival abbiano scelto Blindness come film d'apertura troppo tardi, costringengo Meirelles e la sua troupe a finire il film in tempi record.

Secondo i primi rumors infatti Blindness sarebbe dovuto andare a Venezia e non Cannes, ma in questo caso rimane difficile sapere se queste sono solo delle scuse accampate dai distributori.

Tra gli altri eventi che hanno caratterizzato la giornata di ieri in modo molto divertente va menzionata la presentazione di Kung Fu Panda con Jack Black (voce protagonista) accerchiato da quaranta panda sul lido di Cannes.

Guarda il video


cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017