Excite

A Hollywood il cinema si tinge di rosso

Rare nella vita di tutti i giorni così come al cinema, le donne dai capelli rossi sono protagoniste dell'articolo di Kat Brown su Empire dal titolo 'Perchè Hollywood odia le teste rosse?'. La giornalista spiega come a sdoganare questa affascinante categoria ci ha pensato l'attrice per eccellenza, alias Julia Roberts, grazie al film che la consacrò, 'Pretty Woman'.

La Roberts, prostituta di Hollywood, 'dove tutti i sogni diventano realtà'(come recitava il film), era una Cenerentola moderna che il suo fare sbarazzino nel '90 ha conquistato il miliardario Richard Gere e tutto il pubblico che ha visto e rivisto il film nell'arco di 20 anni. Molto prima di lei, c'era la grande diva Rita Hayworth, e di soli due anni l'ha preceduta il cartoon sex symbol Jessica Rabbit nel film dell'88 'Chi ha incastrato Roger Rabbit?'.

Successivamente le attrice dai capelli fulvi si sono imposte sul piccolo e grande schermo: nel primo caso, è d'obbligo il nome di Gillian Anderson, detective del telefilm 'X-Files', e di recente Marcia Cross e Kate Walsh, protagoniste di 'Desperate Housewives' e 'Grey's Anatomy'. Nel secondo caso troviamo talenti quali l'impegnata Julianne Moore, la svampita Isla Fisher e nuovi talenti quali Amy Adams e Emily Blunt.

Tra le più giovani, da segnalare anche l'ex bambina prodigio Lindsay Lohan, la cui chioma ormai compare più sulle riviste di gossip che al cinema; e ancora Bryce Dallas Howard, che vedremo nei panni della malvagia vampira Victoria in 'Eclipse' e Bonnie Wright, la dolce di metà del maghetto Harry Potter nella saga cinematografica.

E se c'è chi tinge i capelli di un rosso vivo per motivi di copione, come Kirsten Dunst in 'Spider Man', c'è anche chi questo colore lo ha rinnegato dopo i primi anni di carriera, come i premi Oscar Nicole Kidman e Cate Blanchett: ad oggi sono biondo platino, ma entrambe sono ricordate soprattutto in film in cui sfoggiano il loro colore naturale. Ad esempio, Nicole nello strepitoso musical 'Moulin Rouge!' e Cate nei due film incentrati sulla figura di Elisabetta regina d'Inghilterra. Perchè cambiare allora? Non crederanno mica che il rosso porti davvero sfortuna?

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017