Excite

50 sfumature di grigio, rubato il manoscritto del sequel Grey

  • Facebook

50 sfumature di grigio si tinge di giallo dopo la notizia apparsa sul Telegraph in cui viene comunicata la scomparsa del manoscritto “Grey” che porta la firma di E.L. James. A pochi giorni dall’uscita dell’ultimo romanzo della scrittrice che con la sua trilogia ha venduto circa 125 milioni di copie, l’editore Random House pare abbia denunciato la scomparsa del manoscritto.

50 sfumature di grigio: leggi l'uscita di tutti i sequel

"Grey" in uscita il 18 giugno racconta le vicende della coppia Anastasia e Christian dal punto di vista di lui, il miliardario Christian Grey nel giorno del suo compleanno. Le vicende dei due amanti, impersonati al cinema dagli attori Jamie Dornan e Dakota Johnson per un film campione d’incassi, ha tenuto col fiato sospeso moltissimi lettori che, una volta uscito al cinema, non hanno voluto perdersi l’adattamento cinematografico della celebre trilogia, vero e proprio fenomeno di massa.

(Guarda il Teaser Trailer "Il Ballo" tratto da "50 sfumature di nero")

"Grey" dunque, molto atteso dagli amanti di 50 sfumature di grigio, sarebbe stato rubato dal magazzino della Publisher Penguin Random House tanto che la polizia sta indagando affinché il manoscritto non finisca nel mercato nero, come accadde nel 2003 all’altro caso letterario di J.K. Rowling "Harry Potter e l'Ordine della Fenice" il cui ladro tentò di rivenderlo a The Sun.

Per ora però la notizia della sparizione di “Grey” sembra essere avvolta nel mistero tanto che lo stesso editore si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni alla stampa. Tanto clamore e tanta attesa in ogni caso, anche per via di questa ultima notizia che vedrebbe la scomparsa del manoscritto, contribuisce a rendere ancora più avvincenti le vicissitudini legate ai due protagonisti della avvincente e esplicitamente erotica storia d’amore.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017