Excite

"50 sfumature di grigio": Alessandro Proto è il vero Christian Grey?

  • Poster ufficiale del film

Alessandro Proto potrebbe essere l'alter ego reale di Christian Grey.

Alto, moro e affascinante, l'imprenditore italiano pare che abbia ispirato la figura dell'eroe protagonista della hot saga di E.L.James, 50 sfumature di grigio, da cui sarà tratto il film diretto da Sam Taylor-Johnson e in uscita nelle sale italiane il 15 febbraio 2015.

Almeno questo è quello che riferiscono i rumors del web, mentre i forum femminili impazzano di fronte a questa verità non più nascosta, chiedendo uteriori conferme e certezze.

Purtroppo ci sono molte contraddizioni riguardo alla possibilità che si tratti davvero di colui che ha dato avvio alla caratterizzazione dell'amante di Anastasia Steele.

Alessandro Proto, 39 anni, è stato di recente coinvolto in un processo in cui era imputato per manipolazione del mercato, ostacolo all’attività degli organi di vigilanza e truffa.

Tuttavia, nonostante la confusione che circola intorno alla notizia, nel 2010 Alessandro Proto e l'autrice della trilogia erotica si sono incontrati in territorio italiano per discutere di lavoro.

A quanto pare, il finanziere, che ha affermato di aver lavorato con alcune importanti star hollywoodiane come Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Madonna, avrebbe gettato le basi del personaggio di Mr. Grey nel momento in cui E.L.James si è trovata al suo fianco.

Sbarcata in Italia per scrivere un articolo sulle ville delle celebrità americane nella penisola, E.L.James avrebbe avuto l'idea prima per dare vita al suo fortunato personaggio.

Alessandro Proto, in un'intervista rilasciata a MattinOnline, ha in un primo monento smentito tutte le voci, affermando solo che le somiglianze tra lui e il protagonista maschile si riducono al possesso della stessa auto, una R8.

Il 24 ottobre 2013 la I sezione Penale del Tribunale di Milano ha emesso la sentenza ai danni del businessman patteggiando una pena di tre anni e dieci mesi e 20.000 euro di multa.

Al New York Daily News, Proto avrebbe poi confermato l'originale ipotesi che lo poneva come ispiratore di Christian Grey.

Stando alle sue ultime dichiarazioni, sarebbero ora molte le somiglianze che lo accostano a Mr. Grey: non solo la stessa auto, ma anche l'ufficio e tratti della personalità: Il mio ufficio è situato all'ottavo piano, è il più alto dell'edificio. Sono venuto dal nulla, quindi posso affermare che si tratti di una metafora della ricchezza e del successo. [...] L'azienda di Grey si chiama Grey Enterprise Holding. La mia Proto Enterprise Holding e quando ho incontrato E.L.James guidavo un R8.

Inoltre pare che ci sia una sottile linea che collega il successo dei due uomini: Tutti sanno quello che ha fatto, ma nessuno sa come ha raggiunto il successo. Proprio come è accaduto con me.

Poco tempo fa era circolata la notizia di un coinvolgimento sentimentale tra Proto e l'attrice protagonista Dakota Johnson, interprete della controparte femminile Anastasia Steele. L'attrice avrebbe lasciato il proprio fidanzato per l'uomo d'affari, pianificando un San Valentino romantico con lui a Punta del Este.

Riguardo alla sfrenata sessualità che invade le pagine della trilogia, Proto ha affermato, sempre sul New York Daily News: Tutto quello che si fa nel libro è pura immaginazione, ve lo assicuro. Sono un uomo all'antica quando si tratta di sesso, non sono affascinato da quel genere di fantasie.

Ulteriori rumors fanno credere che Alessandro Proto avrebbe ricevuto la proposta di comparire nel film con un breve cameo, ma ancora non ci sono conferme al riguardo: Non mi piacciono i gossip e lo spettacolo. Sono un uomo d'affari. Questo è quello che faccio per vivere ed è questo il mio principale obiettivo nella vita.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018