Excite

5 anni di carcere per Cameron Douglas

Era stato arrestato lo scorso 28 luglio in un albergo di New York con l'accusa di traffico di metanfetamine e possesso di eroina: ad oggi Cameron Douglas, 31enne figlio del divo Michael, è stato condannato a cinque anni di carcere. Il giudice Berman si è dimostrato clemente poichè per il suddetto reato sono previsti 10 anni di reclusione.

Probabilmente Berman si è lasciato influenzare dalla lettera pubblica scritta dal padre, dal nonno Kirk Douglas e dalla matrigna Catherine Zeta-Jones in cui si domandava induglenza per il ragazzo: 'Cameron è altruista, pieno di riguardo, un animo nobile' ha scritto la Zeta-Jones, sposata in seconde nozze con Michael. Quest'ultimo ha aggiunto che si assumeva molte colpe per non essere stato in grado di crescere il ragazzo ed educarlo nel modo giusto.

'Vorrei chiedere scusa alla mia famiglia e ai miei cari per averli coinvolti in questo incubo con le mie mani' ha detto poi Cameron dinanzi alla corte. In aula era presente anche la madre Diandra, sposata con Michael Douglas dal '77 al 2000. Anche Michael era seduto alle spalle del figlio ed è scoppiato in lacrime quando è stata annunciata la sentenza di colpevolezza: 'Questa è la sua ultima chance' ha affermato Berman dopo la condanna.

Cameron infatti fa uso di droga da quando aveva 13 anni. Quando è stato arrestato l'ultima volta faceva da mediatore in un accordo per il trasporto di 220 grammi di metamfetamine dalla costa occidentale a quella orientale, per ricavare un guadagno di 18.000 dollari.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017