Excite

3ciento primo al Box Office

Come era prevedibile 3ciento.. chi l'ha duro la vince, dei creatori della saga di Scary Movie, ha battuto tutti e si è piazzato in testa al Box Office italiano scalzando dalla vetta Step Up 2 che è scivolato in seconda posizione seguito da 21 che dopo due settimane incassa 1.613.173 euro totali.

Il risultato di 3ciento (1,1 milioni di euro conquistati in quattro giorni) è in netto contrasto con quello de I demoni di Sanpietroburgo: di entrambi i film si era parlato molto durante la settimana scorsa con una sola, fondamentale, differenza: il primo era stato completamente massacrato dalla critica, mentre del secondo si erano tessute le lodi più elevate per il ritorno di uno dei "maestri" del cinema italiano: Giuliano Montaldo (Sacco e Vanzetti).

Tuttavia, come spesso accade in questi casi, il botteghino ha premiato la demenzialità rispetto alla qualità; il film di Montaldo ha incassato infatti solo poco più di 316.000 euro posizionandosi al 10° posto.

Al quarto posto si posiziona Ortone, una delle delusioni più sonore mai registrate negli ultimi mesi, basti pensare al fatto che in Usa resiste ancora al nono posto in classifica dopo 5 settimane di programmazione.

Buono il risultato per L'altra donna del re che, con i suoi 401.790 euro, ottiene la seconda migliore media per sala della settimana, cosa che fa pensare che la distribuzione in 100 copie sia stata una scelta quanto meno discutibile.

Maluccio invece Tutti pazzi per l'oro e Un amore senza tempo che hanno avuto una distribuzione molto più massiccia, ma risultati molto più deludenti. I due film finiscono rispettivamente 6° e 7° in classifica con 397.698 e 349.671 euro totali.

Resiste bene in 8° posizione Il cacciatore di aquiloni che punta ormai ad arrivare agli 8 milioni di euro; mentre Alla ricerca dell'Isola di Nim rimane in classifica in nona posizione.

Decimo come già detto il film di Giuliano Montaldo, I demoni di Sanpietroburgo, distribuito in 85 sale.

Si può parlare di "catastrofe" per quanto riguarda La sposa fantasma (tredicesimo con meno di 200.000 euro) e il ventunesimo posto de L'anno mille con poco più di 60.000 euro, che probabilmente non basteranno neanche a ripagare la stampa delle copie.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017