Excite

11 settembre 1683: il film di Renzo Martinelli sulla battaglia di Vienna

  • Ufficio Stampa

La data dell’undici settembre è nota in tutto il mondo per l’attacco terroristico alle torri gemelle, un evento che ha tenuto col fiato sospeso miliardi di persone. C’è stato, nel corso della storia, un altro 11 settembre che ha segnato il destino dell’umanità quanto e forse più dell’attentato alle torri gemelle. Si tratta dell’11 settembre del 1683, è il giorno in cui fu spezzato l’assedio dell’esercito ottomano alle porte di Vienna. Un assedio che durava da due mesi e che sembrava sul punto di terminare con il successo dei turchi.

Guarda il video del backstage del film in esclusiva per Excite

Questa storia ha due protagonisti principali, il Gran Visir Kara Mustafà e Marco da Aviano un frate cappuccino consigliere spirituale dell’imperatore Leopoldo I. Il frate, dopo aver incitato le truppe viennesi all’ultima disperata difesa, si arrampicò su una collina dalla quale osservò il campo di battaglia per tutta la giornata con il suo crocifisso sollevato al cielo.

Il Gran Visir parte da Istanbul, con un esercito di oltre trecentomila uomini, deciso a issare la bandiera di Maometto prima su Vienna e poi su Roma. Al termine della battaglia la bandiera di Maometto fu presa da Marco da Aviano che la porterà a Papa Innocenzo XI.

E’ questa storia grandiosa che è alla base del nuovo film di Renzo Martinelli che ha per titolo “11 settembre 1683”. Martinelli ha potuto contare sulla sceneggiatura di Valerio Massimo Manfredi autore, tra le altre cose, di romanzi storici di grandissimo successo e di diverse trasmissioni televisive.

Il cast è internazionale. I due ruoli principali sono stati affidati a F. Murray Abraham che interpreta Marco da Aviano ed a Enrico Lo Verso che veste i panni del Gran Visir Kara Mustafà. Due attori dalla grandissima esperienza e perfettamente in grado di reggere il peso di un film del genere sulle loro spalle. “11 settembre 1683” uscirà il prossimo 11 aprile in tutte le sale italiane.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017